lunedì 4 febbraio 2013

Di Porcelli, Funerali, Vecchi Amici e Ombre

Il titolo è uno dei miei preferiti, in assoluto! 
Ricordo la lavorazione di questo episodio con un calore speciale... era la primavera del 2010, io, Michel e Antonino eravamo alle prese con le origini del Gattonero; passavamo ore intere su skype a definire questo o quel dettaglio, a buttare giù tonnellate di idee e di studi.
L'emozione consisteva nel fatto che questo era il primo, vero episodio di Bren al di fuori del "pilota", "A Volte", una storia che avevo già concepito diversi anni prima. 
Mentre la sceneggiatura procedeva di buona lena io mi ritrovavo a conoscere meglio Antonino e a restare stupido dalla sua dedizione assoluta al dettaglio: ricordo che mi mandò perfino una paginata intera di studi di monete e monili in uso nella Terra di Nessuno!
Dal canto mio, finalmente potevo dare vita a Draxus, un personaggio che fino a quel momento se ne era rimasto ben nascosto nella mia testa... è strano, è un po' come quando finalmente incontri le persone che hai conosciuto a distanza, con le quali hai dialogato solo al telefono, via chat o via email... i personaggi cambiano tantissimo quando vengono incastonati fra le righe di word, è lì che impari a conoscerli veramente. La resa grafica successiva è solo una magia in più, la confidenza arriva prima.
E la storia che state per leggere è, a modo suo, una storia intima, forse la più malinconica e introspettiva del Gattonero.
Fatemi sapere se avete gradito, gente!


Nessun commento:

Posta un commento